I migliori ferri da stiro a vapore del 2018

I migliori ferri da stiro a vapore

In questo articolo vedremo quali sono i migliori ferri da stiro a vapore. Il ferro da stiro è un elettrodomestico conosciutissimo e indispensabile per dare forma e piega ad un capo vestiario. Il più diffuso e commercializzato è quello a vapore, il quale ha una potenza che oscilla tra i 1800 e i 2000 watt. Hanno una manopola quasi sempre circolare con la quale si può aumentare o diminuire il grado di calore in base al capo che viene stirato.

Di solito la procedura è abbastanza semplice: si posiziona il cursore della manopola sulla tipologia del capo interessato (lana, cotone, lino, seta, fibre sintetiche ecc.), si collega il ferro da stiro alla presa elettrica e si attende che la spia di riferimento si accenda (o si spenga, o ancora, cambi colore, in base al modello del ferro da stiro).

Fornito di serbatoio per l’acqua più o meno capiente (dipende dal modello), il getto di vapore può essere constante oppure regolato manualmente attraverso una manopola o un pulsante. Solitamente, a fianco di esso c’è anche quello che regola lo spruzzo dell’acqua.

Qualunque sia il tipo di ferro da stiro a vapore, il principio su cui si basa il suo funzionamento non cambia:

1) la corrente fa partire un sistema di surriscaldamento e il ferro diventa caldo

2) l’acqua contenuta nel serbatoio (incorporato o esterno) passa in una camera di vaporizzazione

3) qui l’acqua viene trasformata in vapore

4) il vapore viene erogato attraverso i fori posti sulla piastra, nella parte sottostante il ferro da stiro

Fornito di serbatoio per l’acqua più o meno capiente (dipende dal modello), il getto di vapore può essere constante oppure regolato manualmente attraverso una manopola o un pulsante. Solitamente, a fianco di esso c’è anche quello che regola lo spruzzo dell’acqua.

In commercio ci sono anche i ferri da stiro a caldaia i quali sono progettati per pompare vapore continuo. La logica di funzionamento è simile a quello del ferro da stiro classico. C’è un serbatoio sicuramente più grande e capiente da riempire di acqua, una manopola con cui selezionare il tipo di tessuto da stirare, un cursore da premere sia per il vapore che per lo spruzzo d’acqua. Qual è la differenza? Semplice e anche banale: quello a vapore ha un serbatoio con capienza limitata e deve essere riempito spesso; quello con la caldaia, invece, è molto utile se si deve stirare una notevole quantità di capi in quanto l’autonomia del vapore è di gran lunga superiore.

Come con tanti piccoli elettrodomestici, la prima regola per l’acquisto di un nuovo ferro non è supporre che più è costosa la macchina e meglio è. Ci sono modelli di ferri da stiro a vapore dal prezzo basso che danno del filo da torcere a quelli più costosi quando si tratta di eliminare le pieghe sui vestiti. Vediamo quali sono i modelli che avranno più mercato.

I migliori ferri da stiro a vapore

Ferro da stiro Philips Azur Performer GC3830/80 – Vedi prezzo o acquista

Questo ferro da stiro a vapore risulta essere potente ed efficace, ed è testimone del fatto che prezzi elevati e lunghi elenchi di caratteristiche fantasiose di alcuni modelli non sempre significano prodotti migliori. In effetti, questo ferro da stiro relativamente economico fa quello che conta di più: fornisce un sacco di vapore continuo per fare un ottimo lavoro di stiratura (ed in breve tempo) dei vestiti. La sottile piastra con punta appuntita si posiziona nel punto più delicato; è presente inoltre un’impostazione per il risparmio energetico, oltre a discreto sistema anticalcare. L’unico inconveniente è che può essere difficile vedere il livello dell’acqua.

Ferro da stiro Tefal FV4970 Smart Protect – Vedi prezzo o acquista

La vaporosità pura di questo ferro da stiro dà ai tuoi vestiti una finitura molto liscia. Non c’è bisogno di giocherellare con impostazioni diverse per tessuti diversi (anche se c’è una funzione di aumento del vapore per pieghe davvero profonde, oltre a un pratico piroscafo verticale per abiti e tende) ed è facile da conservare. Per quanto riguarda eventuali lamentele sul prodotto, il serbatoio di acqua pieno ha una durata limitata che non supera i 10 minuti.

Ferro da stiro Russell Hobbs 18617 Easy Store Plug and Wind – Vedi prezzo o acquista

Non avrai bisogno di molto olio di gomito con questo ferro da stiro, che leviga il tessuto con un tocco molto leggero, anche se non è il più pesante che abbiamo usato. Ha un riscaldamento molto (circa 30 secondi) ed è facile da riporre dopo l’uso, grazie a un innovativo sistema di conservazione del cavo. Poiché non c’è un filtro anticalcare incorporato, è necessario pulirlo regolarmente.

Ferro da stiro Breville Press Xpress Steam – Vedi prezzo o acquista

Questo modello presenta delle caratteristiche molto eleganti e consente di stirare perfettamente pile e pile di vestiti e lenzuola. Dispone di un grande serbatoio da 400 ml, facile da riempire, un manico confortevole, il getto a vapore, un tallone extra-resistente per appoggiarlo, una funzione autopulente, un cavo lungo 3 m e la tecnologia antigoccia. Oltre a liberare una quantità notevole di vapore, ha caratteristiche di sicurezza aggiuntive tra cui uno spegnimento automatico e un indicatore che ti indica quando è abbastanza freddo per essere riposto. Gli inconvenienti? E’ pesante, ha bisogno di essere ricaricato d’acqua ogni 10 minuti e la piastra è incline a graffiarsi.

Ferro da stiro Braun TS745A TexStyle 7 Steam – Vedi prezzo o acquista

La maggior parte della gente ci penserebbe due volte prima di spendere più di 50 euro su un ferro da stiro a vapore, ma questo è un modello di prim’ordine nato da un marchio affidabile che non lascerà tracce di rigature sulla biancheria. Anche se il vapore continuo dura solo 12 minuti, attraversa i tessuti così rapidamente che questo piccolo limite potrebbe avere poca importanza. La piastra antigraffio ha una punta molto precisa ed efficace (ottima per stirare sotto i bottoni delle camicie) e un contoller boost di vapore che può essere utilizzato in verticale. L’accumulo di calcare è ridotto al minimo, ma il suo peso di quasi 2 kg potrebbe essere un limite.

Ferro da stiro Morphy Richards 303105 Turbosteam Pro Ionic Steam – Vedi prezzo o acquista

La cosiddetta piastra “tri-zona” su questo ferro da stiro è progettata per affrontare le pieghe in tre modi diversi, rimuovendo l’eccesso di acqua in modo che non si verifichi la re-cordonatura. Un sistema che funziona su tutto, dai vestiti di cotone leggero ai jeans pesanti. Abbiamo anche riscontrato che ha funzionato brillantemente quando utilizzato verticalmente sulle tende ed è ottimo anche per prevenire il calcare. Inoltre, è pronto per andare in funzione in soli 30 secondi ed è dotato abbastanza lungo. Ma la piastra non è sottile come altri, quindi raggiungere il tessuto sotto i bottoni può essere complicato.

Vi è piaciuta la lista dei migliori ferri da stiro a vapore? Condividete ai vostri amici questo articolo.

Raffaele Autore